Il video-corso di Gianluca Vacchi | Reverse Engineering

Descrizione

Mercoledì Gianluca Vacchi ha annunciato l’apertura delle vendite del suo video-corso.

Ci sono tantissime cose interessanti della sua scelta.

Per questo ho fatto un video di analisi dove parlo della sua scelta e di cosa avrei fatto di diverso.

Eccone alcuni punti interessanti:

1) Gianluca ha annunciato il video corso con un video in italiano sottotitolato in inglese. È interessante perché la sales page e il corso sono in inglese, ma immagino che tutti i video siano in italiano con i sottotitoli. Questa è una grossa friction per il pubblico inglese e per quello italiano. Potrebbe infatti perdere acquirenti da ambo le parti visto che il suo corso ha come target il suo bacino di utenti è la massa.

2) Il lancio del corso è stato fatto semplicemente dicendolo: “ho creato un corso, comprate”. Nessuna metodologia di lancio, nessun sconto per early users, nessun incentivo a comprare subito. Ho visto strategie del genere fatte da influencer con più di 2 milioni di follower e sono andate tutte malissimo.

3) L’unica strategia per spingere gli utenti a comprare oggi è il Vip Contest, ovvero dice: “By buying the video course today, you are in for a chance of spending a day with me.”. Non c’è nessun riferimento riguardo a da quando a quando è il contest. Per esempio oggi è sabato e il “oggi” doveva essere finito giovedì, ma sulla landing sembra che sia ancora in corso. Non specificandolo probabilmente cerca di attrarre più persone anche nei prossimi giorni, ma al tempo stesso si crea meno urgency. Inoltre non sono sicuro che sia legale il contest impostato in questo modo.

3) Il sito è fatto interamente pensando alla versione mobile visto che il grosso dell’audience di Gianluca è su Instagram. Se guardi però il sito da desktop è stato adattato malissimo. Visto che molto spesso scopri il prodotto da mobile ma poi finalizzi l’acquisto da desktop questo mi sembra un errore bello grosso.

4) La sua scelta di posizionamento è sbagliata secondo me. Gli argomenti del corso sono: alimentazione, allenamento, approccio business e vita. In un certo senso parla di lifestyle, che è quello che l’ha reso famoso. Inoltre usa frasi come “voglio cambiare la tua vita”. Potrà anche essere il giusto approccio per convertire i suoi utenti Instagram, ma con questo ha perso per sempre ogni credibilità a livello imprenditoriale e di business.

5) Clickbank è il sistema di pagamento usato per vendere il corso. Ma Clickbank non è solo un sistema di pagamento, ma vende al posto del creatore del contenuto. Poche persone sanno cosa sia Clickbank e perché venga realmente usato dai Marketers di tutto il mondo. Diciamo che non viene visto benissimo ne dagli utenti ne dalle banche.

Spiego meglio tutti questi punti nel video di analisi.

 

 

 

Se ti è piaciuto questo contenuto il modo migliore per averne altri come questo è scrivermi nei commenti un feedback o cosa vorresti vedere. Anche solo scrivere “Ciao Luca” mi fa sempre molto piacere.

Iscriviti alla Growthletter

Ricevi un’email a settimana con tutti i miei contenuti riguardo crescita, business, marketing e growth hacking.

Ricevi una growth email a settimana