Email: cancellare i tuoi utenti inattivi?

Descrizione

Molti marketers potrebbero suggerirti di cancellare le email dei tuoi contatti inattivi, ovvero quei contatti che non aprono mai le tue email.

Di sicuro cancellando questi contatti otterremo tassi di apertura delle email più alti e il nostro deliverability rate ed email score ne beneficerebbe.

Al tempo stesso queste lead, anche se inattive, hanno un valore potenziale per il nostro business.

Per evitare di andare a compromettere il nostro email score, invece di cancellare quelle email, possiamo spostare queste lead in una lista specifica e inviare email da un differente indirizzo email, dominio del nostro sito e indirizzo IP.

In questo modo lo score delle nostre email e sito web principali non verranno danneggiati.

Consiglio di usare www.mail-tester .com per verificare il vostro email score.

Ora però ho una domanda per te.

Diciamo che ogni contatto email ATTIVO genera per il nostro business una media di 3$.

Se quelle ATTIVE valgono 3$ ciascuno, qual è il valore di ogni contatto INATTIVO?

(non ci sono calcoli strani da fare)

Trovi la risposta e alcune considerazioni nel video.

 

 

Se ti è piaciuto questo contenuto il modo migliore per averne altri come questo è scrivermi nei commenti un feedback o cosa vorresti vedere. Anche solo scrivere “Ciao Luca” mi fa sempre molto piacere.

Iscriviti alla Growthletter

Ricevi un’email a settimana con tutti i miei contenuti riguardo crescita, business, marketing e growth hacking.

Ricevi una growth email a settimana